Edizione 2019

 KUGY MOUNTAIN FILM FESTIVAL 2019
PROGRAMMA COMPLETO

A Tarvisio, Malborghetto e Chiusaforte (Sella Nevea – Altipiano del Montasio)
dal 12 al 29 agosto 2019.

Ultimo evento della corrente edizione

I temi tratteranno, come è  ormai consuetudine, della montagna vista nei suoi molteplici aspetti:
sportivo, antropologico, storico ed ambientale con una particolare attenzione al Confine
inteso come luogo di condivisione anzichè come frontiera e separazione tra i popoli.

Oggi più che mai sembra necessario sviluppare una coscienza attenta agli argomenti
e alle problematiche che ci coinvolgono tutti  in quanto “Figli del Pianeta” e abitanti
dello stesso “Ambiente Globale” piuttosto che individui separati senza connessione.

 

SCARICA IL PROGRAMMA IN FORMATO PDF
PROGRAMMA 2019

 

 

Lunedì 12 agosto  
Palazzo Veneziano Museo Etnografico – Malborghetto

ore 20.30
Presentazione del festival e inaugurazione mostra:
“ENZIAN, una storia alpina europea”
apertura da  lunedì 12 agosto a domenica 29 settembre
orari: 10-12.30 e 15-18
lunedì chiuso

ascolta la presentazione su Radio Rai Regione

Rudolf Baumbach (28/9/1840 – 21/9/1905) poeta, botanico e alpinista nasce a Kranichfeld sull’Ilm, in Turingia, si diploma nel ginnasio locale, e studia poi scienze all’Università di Lipsia, si laurea in filosofia a Heidelberg. La sua vena irrequieta e vagabonda lo porta a muoversi, mantenendosi come insegnante privato, prima a Graz, poi a Brno e infine a Trieste, dove approda nel 1870 per rimanervi una quindicina d’anni. Pur non florido, il periodo triestino – come scriverà lui stesso –  è il più felice della sua esistenza. La passione di Baumbach per l’alpinismo trova un momento di realizzazione con la nascita della Sektion Künstenland del Deutsche Österreicher Alpenverein (in pratica l’equivalente del Club Alpino Italiano). In questo contesto Baumbach diede vita a un giornalino umoristico, dal titolo “Enzian”, ossia “spirito della montagna” la cui prima edizione consisteva di sei pagine manoscritte arricchite da illustrazioni dello stesso curatore, in copia unica concessa in lettura presso la birreria “Dreher” in cambio di un obolo.“Enzian” usciva ogni due settimane, ironizzando sull’attività dell’Alpenverein, prendendo in giro i suoi componenti, ma trattando anche argomenti di carattere più generale, sempre legati all’alpinismo e sempre in modo satirico.

 ore 21.00
Palazzo Veneziano Museo Etnografico – Malborghetto 
“Enzian Musik”
Canti e musiche dai versi di Rudolf Baumbach
Cristina Santin             pianoforte
Ilaria Zanetti                soprano

Martedì 13 agosto  
Altopiano del Montasio – Rifugio Alpino Di Brazzà

ore 20.30
THE AGE OF ONDRA – 
Josh Lowell, Peter Mortimer, Zachary Barr – FILM 46 MIN.
Adam Ondra sta esplorando un nuovo livello del potenziale umano nell’arrampicata. Nel 2017, ha stabilito un nuovo limite: un 5.15d in Norvegia, che ha chiamato “Silence”. Il film segue Adam dalla sua casa in Repubblica Ceca, attraverso l’Europa fino al Nord America, mentre innova i suoi metodi di allenamento e cerca di completare per primo un 5.15 al primo tentativo. Un viaggio inedito e intimo con uno dei più grandi atleti, al massimo delle sue capacità.

Giovedì 22 agosto
Palazzo Veneziano Museo Etnografico – Malborghetto


ore 20.30
THE BORDER FENCE – Nikolaus Geyrhalter – film 112 min.
Primavera 2016: il governo austriaco annuncia la costruzione di una recinzione di confine al Brennero, prevedendo uno spostamento delle rotte dei rifugiati verso l’Italia dopo la chiusura della rotta balcanica. Due anni dopo, il recinto è ancora arrotolato in un container. Il film misura i dintorni che sono stati teatro di uno spostamento nella politica interna europea attraverso colloqui con agenti di polizia, abitanti locali, escursionisti, agricoltori, locandieri e collezionisti di pedaggi.

 

Venerdì 23 agosto
Sala multimediale Consorzio Viciniale – Camporosso

I MONTI DI KUGY
Le montagne di Julius Kugy sono salite e raccontate da Luciano Santin che con diversi ospiti illustri racconta in sei documentari andati in onda sull’emittente Tele Quattro nella serie “Di roccia e di Cielo” arrampicate, storie e aneddoti sul poeta ed alpinista delle Giulie.

ore 15.00 CARSO
ore 15.40 TRIGLAV
ore 16.20 CANIN
ore 17.00 MONTASIO
ore 17.40 JOF FUART
ore 18.20 DOBRATSCH

 

ore 20.30 – Tarvisio
Tensostruttura Piazza Unità


Presentazione del libro
IL VOLO DEL CORVO TIMIDO di Nives Meroi
Una scalata d’altri tempi, fatta di rispetto per la montagna e fiducia negli altri, a dimostrazione che in natura non esiste forza più formidabile dell’alleanza tra persone, della solidarietà e della collaborazione. Un atto di ribellione all’individualismo del nostro tempo cinico. Quasi un’utopia che prende forma. Un’altra occasione di incontrare Nives che ci racconterà nuove storie di sè e delle imprese con Romano Benet, marito e compagno di cordata.

 

ore 21.15 – Tarvisio
Tensostruttura Piazza Unità
TRENTO 365


Premio del Club Alpino Italiano – Genziana d’oro al miglior film di alpinismo al “Trento Film Festival 2018”

THE DAWN WALL – Peter Mortimer, Josh Lowell – film 100 min.
Nel gennaio 2015, Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson catturarono l’attenzione del mondo con la loro impresa sulla Dawn Wall, una via apparentemente impossibile di 915 metri nello Yosemite National Park. Tra dedizione e ossessione, Caldwell e Jorgeson trascorrono sei anni meticolosamente pianificando la via. Nel tentativo finale, in diretta mondiale, Caldwell si trova di fronte a un momento decisivo: abbandonare il partner per realizzare il suo sogno, o rischiare il successo per il bene della loro amicizia.

 

Sabato 24 agosto

In occasione del centenario del Trattato di San Germano il festival si occupa ancora dei temi della Grande Guerra. Dal 1919 la Valcanale è diventata italiana e si è ridisegnata l’intera geografia fisica e politica dell’Europa. La Valcanale è stata teatro di guerra fino alla battaglia conosciuta come la “Disfatta di Caporetto” dopo la quale il fronte si è trasferito sul fiume Piave. Molte testimonianze sono presenti in questi luoghi e Julius Kugy ha parlato nei suoi libri di quei tragici anni.

 

ore 9.30 – Malborghetto
VISITA GUIDATA A FORTE HENSEL
Lo storico Davide Tonazzi ci conduce in una visita guidata al “Forte Hensel” che è stato baluardo a difesa della Valcanale dal periodo Napoleonico fino alla Seconda Guerra Mondiale.
Punto di incontro: Malborghetto – parcheggio a 100 m. seguendo la strada di fronte al Monumento del Leone asburgico.

ore 11.00 – Malborghetto
LA GUERRA DEL DOTTOR KUGY – reading teatrale
Piazzale ristrutturato di “Forte Hensel”
(in caso di maltempo – Palazzo Veneziano)
Da testi autografi di Julius Kugy sono state tratte letture che compongono uno spettacolo musicato dal vivo che racconta l’impegno dell’anziano “Poeta delle Giulie” nella difesa dei territori asburgici della Valcanale. Andrea Brugnera (Kamina Teatro) interpreta i testi dell’ Alpiner Referent Kugy e Mariko Masuda esegue brani ed improvvisazioni al violino.

ore 14.30 – Malborghetto
VISITA GUIDATA AL SENTIERO DEI SOLDATI
Davide Tonazzi ci guida ancora sulle tracce della Grande Guerra lungo il sentiero che conduce sulla “Testa di Malborghetto” all’osservatorio del forte.
Punto di incontro: Malborghetto – parcheggio a 100 m. seguendo la strada di fronte al Monumento del Leone asburgico.

ore 17.00 – Malborghetto
Palazzo Veneziano – Museo Etnografico
LA CONFERENZA DI PACE DI PARIGI E IL TRATTATO DI SAINT GERMAIN
Approfondimenti sulla storia e sulle conseguenze politiche ed economiche  della ridefinizione dei confini europei.
Relatore: Marco Veritti
evento in collaborazione con: Pro loco IL TIGLIO-Valcanale

ore 20.30 – Tarvisio
Tensostruttura Piazza Unità
“LE ALPI CARNICHE”
Immagini e parole con Renato Candolini e Luciano Santin

ore 21.00 – Tarvisio
Tensostruttura Piazza Unità
“VOGLIO ANDARE LASSU’”
Breve storia delle sorelle Grassi

Un ironico progetto dedicato alle due sorelle alpiniste tolmezzine in occasione dei 140 anni dalla prima salita femminile al Monte Sernio. Una visione della montagna dal punto di vista di due donne in cerca della loro libertà di scelta.
Melania Lunazzi – voce narrante
Caterina Fiorentini – fisarmonica

Domenica 25 agosto

Sala multimediale del Consorzio Viciniale di Camporosso
Viottolo Florianca – Camporosso

ore 15.30
“QUALE SVILUPPO SOLIDALE E SOSTENIBILE PER LA NOSTRA MONTAGNA”
Crescere decrescere o semplicemente riflettere per comprendere quanto sta accadendo alla montagna, alla sua economia, ai suoi boschi e alla sua fauna. Quanto tempo abbiamo ancora a disposizione prima di veder cambiare l’ambiente intorno a noi? Domande dalle risposte difficili ma purtroppo doverose.
Conferenza con:
Gianni Tamino
Comitato tecnico e scientifico della Fondazione Alexander Langer e  dell’Associazione ISDE (International Society of Doctors for the Environment).
“Biotecnologie, agricoltura sostenibile, impatti ambientali, economia circolare”
Paolo Molinari
Ricercatore del “Progetto Lince Italia” – Dipartimento di Scienze Veterinarie – Università di Torino
“Boschi e fauna delle Alpi nell’attualità contemporanea”
Presenta: Ferruccio Nilia
sociologo e socio dell’Associazione per la Decrescita – Forum per i beni comuni e l’economia solidale del FVG

ore 16.45 – Camporosso
Sala multimediale del Consorzio Viciniale – Viottolo Florianca
LA FORESTA FERITA – Giampiero Capecchi – film 21 min.
Un secolo dopo la fine della Grande Guerra, sull’altopiano di Asiago gli alberi, sradicati da un vento senza precedenti, ricordano le condizioni in cui la montagna era alla fine del conflitto. Un’emergenza ambientale che si concentra sui cambiamenti climatici legati alle attività umane e che spinge a ripensare la relazione tra uomo e foresta. Daniele Zovi e Gianni Rigoni Stern sono le voci principali di questa storia tra ricordi e speranze di guarire la foresta ferita.

ore 20.30
Tensostruttura Piazza Unità – Tarvisio
ARARAD SHOW
Racconti, libri e canzoni di un guidatore di cani da slitta.
Da Khartoum in Sudan prende avvio una storia fatta di viaggi, incontri e avventure che ci portano fino al grande nord nella terra di Alaska. Fedeli e generosi cani accompagnano Ararad Khatchikian in innumerevoli avventure dove lo sport si mescola alla scoperta di ambienti incontaminati ed affascinanti. Accompagnato dalla sua chitarra ci mostra fantastiche immagini di uomini e animali.

ore 21.30
Tensostruttura Piazza Unità – Tarvisio
QUEEN WHITOUT LAND – Asgeir Helgestad – film 70 min.
Uno spettacolare film sull’incontro tra Frost, splendida mamma orso polare, i suoi cuccioli e un regista, a partire dal loro primo contatto nel 2013 alle Svalbard, e sulla loro lotta per la sopravvivenza, mentre il ghiaccio si scioglie a velocità record. L’innalzamento delle temperature è responsabile di cambiamenti drammatici nel loro ecosistema, ma la bellezza dell’Artico resta abbagliante. Evitando interpretazioni didattiche, il film è una riflessione sul posto dell’uomo sulla terra e un omaggio alla vita.

Domenica 29 settembre

ore 18.00
Palazzo Veneziano Museo Etnografico – Malborghetto
In collaborazione con “Kanaltaler Kulturverein” – Associazione Culturale della Valcanale

Chiusura mostra “ENZIAN, una storia alpina europea”
con conferenza di:
Andreas Seifert
Direttore del  Literatur Museums Baumbachhaus in Meiningen
Raimondo Domenig
Vicepresidente Kanaltaler Kulturverein – Storico della Valcanale

 

 

Annunci