Edizione 2018


 

Ho imparato molte cose da voi, dagli uomini…
Ho imparato che tutti, al mondo,
vogliono vivere in cima alla montagna
senza sapere che la vera felicità sta in come si sale la china.

GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ

Il Festival Work in Progress, notizie ed aggiornamenti sugli eventi :

 

Ieri mar. 14 agosto si è tenuta la seconda proiezione del film IN GORA al Rifugio Alpino Giacomo di Brazzà.

Anche in questa occasione il maltempo ci ha costretti all’interno.
Un numeroso pubblico presente ha comunque condiviso ed apprezzato i contenuti della serata.
Un ringraziamento a quanti hanno sfidato la pioggia battente per essere presenti.
Grazie anche al meraviglioso STAFF del Di Brazzà per l’accoglienza veramente cordiale.


PROGRAMMA “KUGY MOUNTAIN FILM FESTIVAL 2018”

dal 12 al 19 agosto

Scarica il programma in formato PDF

 

 

Domenica 12 agosto
Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto
ore 20.30
Apertura del Festival e inaugurazione della mostra
MONTAGNE di Riccarda De Eccher con la presenza della pittrice.


Riccarda de Eccher, Bolzanina di nascita, si trasferisce poi a Udine. Si accosta alla pittura in età matura, prediligendo la tecnica dell’acquerello. Ha come soggetto la montagna, che ha molto amato e salito. Collabora con scrittori diversi alla realizzazione di piccoli libri.
Vive e lavora a Long Island, New York.


La mostra resterà aperta fino al 2 settembre nei seguenti orari:
10.30-12.30 15.00-18.00 escluso lunedì
ore 21.15
STELLA POLARIS – Yatri N. Niehaus – film 86 min.
La storia del mondo si è sedimentata per milioni di anni sulle lastre di ghiaccio della Groenlandia. Enormi ghiacciai riportano costantemente alla luce le ere del pianeta. Da millenni, il popolo Kalaalit è indissolubilmente connesso a questo “ghiaccio eterno”. Nel giro di qualche anno, il colonialismo ha drammaticamente trasformato la loro cultura in uno stile di vita moderno. Un film che ci riporta al problema del surriscaldamento globale. In collaborazione con “Trento Film Festival”.
Guarda il TRAILER.

Lunedì 13 agosto (Recupero in caso di maltempo: Martedì 14 agosto)
Rifugio Giacomo Di Brazzà – Altopiano del Montasio
ore 20.30
Dal parcheggio 20 min. a piedi su comoda strada sterrata. Consigliata pila frontale per la discesa.
IN GORA – Andy Collet – film 45 min.


A bordo del loro scuolabus americano, adattato a camper, Val e Tim viaggiano per il mondo in cerca di discese e neve fresca. Questa giovane coppia, avventurosa e anticonformista, in un mese di viaggio condivide la sua vita quotidiana tutt’altro che ordinaria con amici appassionati free riders attraversando Austria, Slovenia, Bulgaria, Macedonia e Montenegro dove fanno conoscenza della la gente del posto e sciano lungo le più belle e selvagge montagne che incontrano. In collaborazione con “Trento Film Festival”.
Guarda il TRAILER.

Giovedì 16 agosto
Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto
ore 20.30
Presentazione del libro
SENTIERI DI GUERRA (Edizioni Saisera)
Con la partecipazione dell’autore Davide Tonazzi.
Dal monte Malvueric alla Mozenica, nelle postazioni di montagna del fronte italo austriaco della grande guerra.


ore 21.00
DAS VERSUNKENE DORF – Georg Lembergh – film 82 min.
Negli anni dopo il tragico periodo delle OPZIONI il paesino di Curon, sull’altopiano del Passo Resia, viene completamente sommerso dalle acque in seguito alla realizzazione di una diga.
Gli abitanti assistono impotenti alla distruzione delle loro case con l’esplosivo e all’inabissamento definitivo di campi, prati e terreni.
In collaborazione con “Trento Film Festival”.
Guarda il TRAILER.

Venerdì 17 agosto
Piazza Unità – Tarvisio
ore 20.30
Presentazione del libro
TE LO GIURO SUL CIELO


Con la partecipazione dell’autore Luigi Maieron. «Leggendo queste pagine si cammina sulla cenere dei ricordi, sollevando la polvere di un mondo antico, ormai sepolto per sempre… Leggeri battiti di cuori dimenticati che, con un po’ di attenzione, si possono ancora ascoltare… Maieron lo ha fatto. In musica e prosa, anzi, una prosa musicale. Con lealtà e dolcezza, dentro epifanie di dolori e speranze che aiutano un po’ tutti noi. Onore al merito, caro compare» – Mauro Corona
ore 21.30
MOUNTAIN – Jennifer Peedom – film 74′ min.


Premio del pubblico – Miglior film di alpinismo al Trento Film Festival 2018.
Fino a tre secoli fa le montagne erano luoghi di pericolo, non di bellezza. Quando a metà del XX secolo l’Everest venne conquistato, l’alpinismo era diventato una ricerca della perfezione e le montagne venivano viste come avversari da sconfiggere. Oggi, quando milioni di persone sono incantate dalla loro magia, le montagne sono diventate teatri di svago: gestite e mercificate come parchi giochi. Ma le montagne sono molto di più di una distrazione o un nemico da battere. Il loro valore risiede nel riconoscere i nostri limiti. Musicato dall’AUSTRALIAN CHAMBER ORCHESTRA.
Guarda il TRAILER.

Sabato 18 agosto
Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto


ore 14.30
DIPINGO LA MONTAGNA – laboratorio di pittura per bambini dai 6 ai 10 anni
Una visita alla mostra “MONTAGNE” di Riccarda de Eccher anticipa e ispira la prima sessione di un laboratorio di pittura per ragazzi in collaborazione con l’associazione “Kärntner Kindermalschule”.
Il laboratorio è a numero chiuso su prenotazione telefonica: Sabina 338 6715505 Heidi 388 4743529
Guarda il VIDEO

Piazza Unità – Tarvisio
ore 16.00
“FAUNA SELVATICA DELLA FORESTA DI TARVISIO”
racconti e immagini a cura di Paolo Molinari.
Nell’ambito della XXXI^ Mostra filatelica e fotografica “Il Tarvisiano e la sua Natura”

Cineteca Camporosso Valcanale – Camporosso
KUGY retrospettive
In occasione del decimo anniversario del Festival riproponiamo alcuni film delle trascorse edizioni.
Oltre il confine, Slovenia.
ore 17.30 – ON THE SUNNY SIDE OF THE ALPS – Janez Burger – film 15 min.
Per poter dire di essere un vero sloveno bisogna salire almeno una volta il monte Triglav (Tricorno m.2864).
ore 18.00 – IL TEMPO DEL FIUME – Anja Medved, Tanja Veluschek – film 63 min.
Dedicato alle giovani generazioni, per le quali il confine non ha mai rappresentato un problema, ma un fatto oggettivo, naturale, come l’Isonzo che vi scorre appresso. La storia scorre al pari del fiume.

Piazza Unità – Tarvisio
ore 20.30
Presentazione del libro
FROM THE FRONT, zibaldone della Grande Guerra
Con la partecipazione di Tancredi Artico in collaborazione con associazione IODEPOSITO


Il volume internazionale di saggi From The Front, Zibaldone della Grande Guerra è una raccolta nata con lo scopo di indagare attraverso i diari di militi la realtà vissuta da coloro che hanno attivamente combattuto durante il primo conflitto mondiale, fornendo al lettore una visione poli-prospettica e multi-vocale, grazie alla presenza di testimonianze provenienti da ogni angolo del mondo: Italia, Ungheria, Inghilterra, Austria, Canada, Belgio, Germania, Catalogna, America, Australia e Turchia.


ore 21.15
OLTRE IL CONFINE, la storia di Ettore Castiglioni
Andrea Azzetti, Federico Messa – film 66 min.
Ettore Castiglioni (1908-1944) scelse di avere come unico confidente il suo diario. Quale missione aveva da compiere oltre il confine? All’indomani dell’8 settembre 1943 guidò un gruppo di ex soldati sulle montagne della Valle d’Aosta e si adoperò per portare in salvo sul confine svizzero profughi ed ebrei in fuga dalla guerra. Lo scrittore Marco Albino Ferrai ripercorre i momenti salienti dalla vita dell’alpinista, raccoglie documenti e testimonianze e si addentra nel mistero della sua morte.

Domenica 19 agosto
Camporosso – Giardino della Vicinia
ore 10.30
DIPINGO LA MONTAGNA – laboratorio di pittura per ragazzi
Seconda sessione del laboratorio di pittura per ragazzi in collaborazione con l’associazione “Kärntner Kindermalschule” nel contesto della “GIOCOLATA 2018” a Camporosso.
Andrea Brugnera di “KAMINA Teatro” legge alcuni racconti, ad ispirazione dei piccoli artisti, premiati al concorso letterario per ragazzi “L’AVVENTURA DELL’ALTEZZA” indetto da “ITAS assicurazioni”.
Guarda il VIDEO


Il laboratorio è a numero chiuso su prenotazione telefonica:
Sabina 338 6715505 –
Heidi 388 4743529
E’ previsto uno spazio per gli spettatori interessati alla narrazione.

Cineteca Camporosso Valcanale
KUGY retrospettive
In occasione del decimo anniversario del Festival riproponiamo alcuni film delle trascorse edizioni.
ore 17.30 – MIDWAY – Chris Jordan – Trailer 4 min.
Un breve momento di riflessione su quanto (poco o tanto) possiamo fare nel campo dell’ecologia.
ore 17.40 – HIMALAYA, LE CHEMIN DU CIEL – Marianne Chaud – film 65 min.
Diventare monaco a 8 anni. Ambientato nel maestoso paesaggio delle montagne dello Zanskar, il film racconta la storia dei monaci bambini, ed in particolare di Kenrap, un bimbo di otto anni che è stato riconosciuto come la reincarnazione di un Lama.
Guarda il TRAILER.

Piazza Unità Tarvisio
ore 20.30
NEL POSTO MIGLIORE
Miky Martina presenta il suo DVD – CD Audio.
Un omaggio dedicato ad amici e alpinisti che l’autore ha conosciuto e frequentato.
Da Ignazio Piussi a Luca Vuerich sullo sfondo delle Alpi Giulie.
ore 21.30
DOMANDANDO DI DOUGAN – Giorgio Gregorio, Flavio Ghio – film 34 min.
Gli autori si sono assunti il compito di ricostruire la memoria di Vladimiro Dougan cercando di ridare all’alpinista triestino, attraverso immagini e parole, la giusta collocazione nella storia facendone conoscere la figura, le realizzazioni alpinistiche, i pensieri e le emozioni.
Ospite l’autore Flavio Ghio.
ore 22.15
CERCIVENTO, una storia che va raccontata – Giorgio Gregorio, Luciano Santin – film 36 min.
Un racconto della Grande Guerra, quello del sacrificio di quattro giovani alpini chiamati con il loro plotone ad eseguire una missione suicida, alpini che hanno messo la loro vita a servizio chiedendo solo di poter scegliere una circostanza più favorevole. Gli ordini non si discutono e i quattro hanno perso la vita per mano stessa del plotone di esecuzione italiano. Un racconto che vuole ribadire la ferocia di ogni guerra, in ogni tempo.
Guarda il TRAILER.

KUGY LIBRI – MONTAGNE DI CARTA
Montagna, avventura, natura, esplorazione e molto altro a disposizione presso la libreria
“Montagne di carta” in via Roma a pochi passi dalla location principale del festival.

Tutta la manifestazione sarà seguita dal vivo da
RADIO PUNTO ZERO (FM 90.1 Mhz)
con interviste e dirette.

CINETECA “CAMPOROSSO VALCANALE”
La cineteca che raccoglie film, documentari, trasmissioni televisive ed archivi riguardanti principalmente la Valcanale e in modo più allargato la cultura alpina sarà aperta al pubblico durante le giornate del festival dalle 10.00 alle 18.00. La cineteca trova spazio nei locali del “Museo Antiquarium” presso la sede del Consorzio Agrario Vicinia di Camporosso in Viottolo Florianca.
Aperta durante tutto l’anno anche su prenotazione per gruppi al tel. 345/1285266
(Oppure rivolgendosi al bar “Vizi e Sfizi” nelle immediate vicinanze)
Orari: Mercoledì dalle 10 alle 12 – Sabato dalle 10 alle 12 – Domenica dalle 10 alle 12.

     

 

Annunci